Centro di azione agraria della provincia di Foggia.

Valutazione attuale:  / 1

Questo sito è stato realizzato per condividere con i propri conterranei il grido di dolore di quanti sono stanchi di assistere passivamente agli scempi ed alle deturpazioni che vengono perpetrati quotidianamente, sulla nostra terra: la Daunia.

Già, la nostra terra è diventata terra di conquista di faccendieri senza scrupoli che mascherandosi da benefattori dell’umanità , spesso con la complicità e il benestare dei poteri forti, economici e istituzionali, locali e nazionali, ne depredano ogni risorsa lasciando alle proprie spalle miseria, inquinamento, distruzione e desolazione, violando ogni genere di diritto umano per raggiungere il loro scopo: il Profitto.

Se ogni popolo è artefice del proprio destino e noi non vogliamo che la storia della nostra terra venga scritta da conquistadores senza scrupoli che oltraggiano e offendono il lavoro, il sacrificio e la dignità della nostra gente, abbiamo il dovere civile e morale di difendere da questi scempi la nostra terra, riscoprendo quei valori umani ormai perduti, che devono essere posti a fondamento di ogni società che osi definirsi civile e democratica.

 

Ricorso Imu

Valutazione attuale:  / 0

Ricorso Imu:

Puoi scaricare qui

Ricorso Imu 2012

Valutazione attuale:  / 2

 Al Sindaco del Comune di Foggia

-Al procuratore delle Repubblica di Roma                  

-Al Procuratore della Repubblica di Foggia

-All'Agenzia del Territorio di Foggia

Leggi tutto: Ricorso Imu 2012

BERLUSCONI BUFFONE O STRATEGA

Valutazione attuale:  / 0
BERLUSCONI BUFFONE O STRATEGA
 
 
Cari cittadini, il Centro di Azione Agraria ha denunciato, fin dalla scadenza della seconda rata di dicembre, come il governo tecnico  Monti con l'appoggio di Berlusconi, Bersani  e altri, abbia aumentato fino al 300%,  in maniera illegittima e violando almeno tre articoli della Costituzione       l' imposta IMU, ex ICI, sui terreni e sui fabbricati urbani, imponendo ai coltivatori, contro ogni logica e razionalità, la trasformazione dei fabbricati rurali in enti urbani.
Read More
Berlusconi ha prontamente colto l'occasione  per strumentalizzare per la sua campagna elettorale, questo grave attentato alla Costituzione, approfittando dell'assordante silenzio e dell'indifferenza da un lato, e della complicità e del l'omertà dall'altro, di tutti quegli organismi  di vigilanza istituzionali e non, deputati al controllo e alla verifica in ordine alla legittimità di tali provvedimenti, che quali garanti  dei contribuenti  di uno Stato che si definisce Democratico, avrebbero dovuto avviare  le immediate procedure legali finalizzate ad impedire questa rapina legalizzata a danno dei cittadini.

Leggi tutto: BERLUSCONI BUFFONE O STRATEGA